La parola del giorno “Chi ci darà carne da mangiare?”

Home / La Parola del giorno / La parola del giorno “Chi ci darà carne da mangiare?”

La parola del giorno “Chi ci darà carne da mangiare?”

La parola del giorno “Chi ci darà carne da mangiare?”

Ascoltiamo la parola del Signore dal libro dei Numeri: “In quei giorni, gli Israeliti ripresero a piangere e dissero: Chi ci darà carne da mangiare? Ci ricordiamo dei pesci che mangiavamo in Egitto gratuitamente, dei cetrioli, dei cocomeri, dei porri, delle cipolle e dell’aglio. Ora la nostra gola inaridisce; non c’è più nulla, i nostri occhi non vedono altro che questa manna”. Il popolo d’Israele, a cui è stata donata la libertà, guarda con nostalgia alla schiavitù dell’Egitto. In questo suo stolto volgersi indietro, quel popolo ci assomiglia molto. Spesso, infatti, anche noi, a cui è stata data la grazia della vita nuova in Cristo, siamo tentati di tornare alle cose vecchie di un tempo, alla vita inquinata dal peccato e dal male, alle scelte contrarie alla volontà di Dio che ci tolgono la gioia della libertà e ci fanno sperimentare la tristezza del mondo. Preghiamo per rimanere fedeli al Signore e nella bellezza del vita divina che Egli ci ha donato in Gesù. Sant’Eusebio di Vercelli, prega per noi.