La parola del giorno “Fratelli, non in virtù della Legge…”

Home / La Parola del giorno / La parola del giorno “Fratelli, non in virtù della Legge…”

La parola del giorno “Fratelli, non in virtù della Legge…”

La parola del giorno “Fratelli, non in virtù della Legge…”

Ascoltiamo la parola di Dio dalla lettera di San Paolo ai Romani: “Fratelli, non in virtù della Legge fu data ad Abramo, o alla sua discendenza, la promessa di diventare erede del mondo, ma in virtù della giustizia che viene dalla fede”. L’apostolo insiste sul grande tema della fede, in virtù della quale si resta giustificati e, dunque, salvati. Non e’ la semplice osservanza della legge a rendere eredi del mondo, cioè santi. Abramo ne e’ l’esempio. Egli, infatti, e’ in virtù della fede con la quale ha aderito senza condizioni alla parola di Dio, che è stato considerato giusto. Anche per noi si ripropone la stessa via di giustizia e di salvezza. Essa si realizza quando accogliamo nella fede il dono dell’amore di Dio, lo crediamo e lo facciamo nostro. Quell’amore, allora, opera in noi e ci introduce nell’esperienza beatificante della santità. Sante Edvige e Margherita Maria Alacocque, pregate per noi.